Non solo musica: intervista a partecipanti e consulenti

Alberto della redazione di MenteSerena.it ha intervistato alcuni dei presenti al Corso For “Non Solo Musica”: Fabio (utente esperto e facilitatore), Fabio (consulente) e Andrea (partecipante)

Alberto: Buongiorno quando ti svegli al mattino pensando che andrai al corso for come ti senti?

Fabio: Salve sono Fabio, facilitatore del corso di musica. Quando vengo al Corso For mi trovo molto bene, mi dà modo di relazionarmi anche con i partecipanti, mi dà modo di stare insieme agli altri e stare bene con me stesso.

Alberto: Ci racconti brevemente  in cosa consiste?

Fabio: questo corso è basato sulla musica. Nel primo incontro abbiamo fatto conoscenza attraverso la scelta di un brano musicale a testa; nel secondo c’è stata la Cristina che è un’insegnante di ballo e ci ha fatto conoscere alcuni movimenti di musica stando a ritmo; nel terzo incontro invece abbiamo parlato del genere rap e, insieme, si è creato un brano musicale inerente al corso.

Alberto: Andrea tu eri un partecipante?

Andrea: Si io ho partecipato al corso sulla musica perché è un argomento interessante. Mi è stato utile per conoscere altri generi musicali che solitamente non ascolto, come il rap; mi ha dato la possibilità di provare a fare qualche movimento di danza ed è servito un po’ per sciogliermi e rilassarmi.

Fabio: Io invece sono un’altro Fabio, il consulente, e solo quello che gli ha fatto fare il rap. Con l’operatrice (Gabriella) e i facilitatori (Fabio e Nadia), abbiamo pensato di fare tre incontri che fossero anche tre esperienze diverse, come Fabio ci ha raccontato. Abbiamo parlato delle canzoni che ci rappresentano, esplorando i generi ed esplorando le emozioni che le canzoni ci forniscono; abbiamo fatto l’esperienza fisica della sensazione musicale, non è che ci hanno insegnato a ballare danza classica, ma abbiamo provato a percepire la musica col corpo; nel terzo incontro ho parlato un po’ del rap, ma soprattutto abbiamo svolto un’esperienza che si lega al linguaggio e, come linguaggio, può essere utilizzato con la musica sul tempo. Come prima esperienza di consulenza di musica del corso for a me è piaciuta molto, non so se confermano anche i ragazzi.

Fabio: Si anche a me è piaciuto molto.

Andrea: l’ho trovato molto interessante, ho anche fatto i compiti a casa: ho ascoltato la musica mentre lavoravo al computer.

Alberto: Grazie!

Illustrazione di Federico De Scalzi

Autore dell'articolo: Fabio